Capitolo 7: Come posso “guadagnare” con i crittogrammi?

È più che probabile che siate consapevoli delle enormi somme di denaro che molte persone hanno guadagnato investendo in Bitcoin. Quando è stato lanciato nel 2010, pochissime persone sono state in grado di apprezzarne il valore potenziale. Solo nel dicembre 2013 ha registrato il suo primo aumento di valore. Poi, nel 2017, il suo valore è esploso quando ha raggiunto il massimo storico di 19.891 dollari al pezzo a dicembre. Per coloro che avevano conservato le monete fin dall’inizio, quando avevano un valore di soli $0.008, questi ultimi 7 anni devono aver portato loro un beneficio piuttosto significativo!

Questo è il sogno di ogni investitore. Infatti, quasi nessun’altra crittomonnaise è in grado di raggiungere questo livello di ritorno sull’investimento. Questo non significa che con un’attenta indagine, non si potrebbe realizzare un profitto lucrativo investendo in crittomonie. Si deve essere consapevoli che questo è un mercato altamente volatile che è soggetto non solo a incredibili aumenti, ma anche a incredibili diminuzioni.

Come abbiamo visto in precedenza nel capitolo 5, i criptomonnai non sono la parte più interessante o importante. Sono le caratteristiche su cui si basano che devono essere oggetto della vostra ricerca se volete darvi le migliori possibilità di fare una buona scelta.

Oltre a condurre le proprie ricerche, c’è molto da imparare dalle ultime notizie e discussioni su Internet. Tuttavia, vi sono alcuni aspetti che non devono essere trascurati. In primo luogo, assicuratevi che le informazioni che state leggendo siano aggiornate. Questo è un mercato molto veloce. Ricordatevi anche di controllare che le vostre fonti di informazione siano affidabili e che provengano da un fornitore affidabile.

Trovare un vincitore

La maggior parte dei criptomonnai non ha alcuna possibilità di far vincere a nessuno una notevole quantità di denaro. Prima di investire denaro in una criptomonnaise, è assolutamente essenziale che tu inizi a condurre la tua ricerca attraverso un audit approfondito. Qui ci sono gli aspetti a cui si dovrebbe prestare attenzione:

Obiettivo: Scoprite su quale idea si basa questa critto-monnaise. Quali idee include e saranno utili nel mercato più ampio? Le loro idee sono commerciabili e saranno uniche? Più forte è l’obiettivo di una criptomonnaise, più è probabile che abbia successo. Potrai scoprire la maggior parte di queste informazioni consultando il sito web e leggendo il white paper del relativo cryptomonnaise.

Team: cryptomonnaise si affida ad un forte team di professionisti per sviluppare il progetto? Qual è il background e il livello di coinvolgimento del team? Il team è stato assemblato per molto tempo o è stato formato di recente? Oltre ai professionisti dei settori della crittografia, della finanza e dell’informatica, occorre anche verificare se alcuni dei membri del team hanno sviluppato competenze nel campo della crittomonia, che è l’obiettivo principale come sopra indicato. Molte di queste informazioni dovrebbero essere disponibili anche sui siti web delle valute interessate.

Tuttavia, è anche possibile fare ricerche sui membri del team ricercandoli separatamente e consultando gli altri progetti a cui hanno partecipato. Inoltre, ogni squadra si circonda spesso di consulenti che possono aiutarla a raggiungere i suoi obiettivi utilizzando le loro conoscenze o reti.

Mercato: La verifica della criptomonnaise consiste nell’osservare molto più dettagliatamente del suo prezzo corrente e del suo aumento o diminuzione. Inoltre, una valuta che di recente ha perso valore può talvolta essere un buon investimento. Tutto quello che devi fare è cercare di scoprire l’origine di questa goccia. A tal fine, può essere utile consultare le discussioni sulla valuta in questione su Internet o leggere gli articoli di attualità disponibili sull’argomento.

Inoltre, assicuratevi di controllare la sua capitalizzazione di mercato: riflette la quantità di valuta ($, £, €, €) che questo cryptomonnaise rappresenta. Se si osservano due crittogrammi diversi con la stessa capitalizzazione di mercato, quello con un prezzo unitario inferiore è generalmente un investimento migliore.

Lungo termine: È stato dimostrato che il trading paziente può essere molto più redditizio del trading a breve termine quando si tratta di crittografia. Quando parlo del lungo termine, va notato che ci sono voluti solo 7 anni di Bitcoin per raggiungere valori straordinari, mentre l’Ethereum si sta sviluppando ancora più velocemente. Il lungo termine che vi permetterà di ottenere un buon ritorno sul vostro investimento non è quindi un periodo particolarmente lungo.

Tuttavia, questo è l’aspetto importante che volevo sottolineare. Le criptomonnie sono molto volatili e subiscono grandi fluttuazioni di valore. Se vuoi darti le migliori possibilità di rendere redditizio il tuo investimento, devi essere abbastanza coraggioso da affrontare alcune tempeste.

Se hai fatto le tue ricerche correttamente, allora dovresti avere abbastanza fiducia nel tuo cryptomonnaise per credere che andrà bene a lungo termine. Con la maturazione del mercato della criptomonnaise, è anche possibile che rallenterà: gli investimenti possono quindi richiedere più tempo per aumentare in modo significativo.

Discussioni: Mantenere un orecchio attento e ascoltare le voci in generale è un buon modo per distinguere tra le offerte interessanti del mercato e quelle che non lo sono. Troverete sempre gioie assassine che annunciano il prossimo disastro. Cercate di incrociare le discussioni con le vostre ricerche per prendere le vostre decisioni sulla base dei fatti che conoscete. Questo è il gioco: a volte si vince, a volte si perde. Niente è garantito. La preparazione dei compiti dovrebbe aiutarvi a ridurre al minimo le perdite e massimizzare i guadagni.

Scambio/Broker: Trovare il giusto scambio o un broker affidabile è sempre un compito difficile. Qui la ricerca è della massima importanza. Di recente, abbiamo assistito a una serie di scambi che in precedenza avevano una buona reputazione, ma che sono diventati del tutto inaffidabili. Ad essere onesti con loro, a volte non è del tutto colpa loro. I problemi spesso risiedono nel fatto che il settore sta crescendo a un ritmo così rapido che le loro infrastrutture semplicemente non sono in grado di far fronte a tutte le richieste che ricevono. Anche gli scambi più importanti e conosciuti come Coinbase hanno sperimentato questo tipo di difficoltà.

Leggere i commenti delle persone che hanno utilizzato gli scambi, osservare ciò che si dice di loro. Sono anche un obiettivo primario per gli hacker: molti scambi sono stati hackerati. Stai attento, perché non sei mai al sicuro dal pericolo. Se si desidera utilizzare i servizi di un broker, ancora una volta esercitare estrema cautela. Molti di loro sono lì solo per fare soldi facili senza dare nulla in cambio. Alla fine di questo libro troverete alcuni indirizzi di fiducia.

Portafoglio: accertarsi di consultare e applicare la consulenza fornita nel capitolo precedente sui portafogli. È necessario utilizzare un portafoglio adattato alla valuta in cui si investe. Dovreste scegliere un portafoglio il più sicuro possibile in base alla vostra situazione personale. Ricorda che se perdi le tue informazioni in un portafoglio, perdi anche i tuoi soldi.

Qual è la differenza tra investimento e trading?

Investire significa acquisire la crittomonachezza e conservarla per un lungo periodo di tempo. Si tratta di permettere che aumenti e diminuisca naturalmente di valore, con l’obiettivo di renderlo significativamente più prezioso di quando l’avete acquistato.

Il trading corrisponde all’acquisizione di cryptomonnaise e al tentativo di ottenere guadagni in contanti sul suo valore nel brevissimo termine, evitando qualsiasi declino. I benefici potenziali con il trading sono (generalmente) molto inferiori a quelli di un investimento a lungo termine. Tuttavia, se siete seriamente intenzionati a fare trading e siete abbastanza fortunati, potete realizzare un profitto ragionevole. Per avere successo nel trading, è necessario acquistare quando il prezzo è basso e vendere una volta che il prezzo è aumentato fino al margine di profitto desiderato.

Alcuni errori comuni e come evitarli

Di seguito ho elencato alcuni degli errori più comuni commessi dal grande pubblico. Annotatelo, in modo da non farvi prendere alla sprovvista.

  • Ricerca: ne ho parlato molto e non posso sottolineare a sufficienza l’importanza di condurre una ricerca completa e approfondita.
  • Perdita delle chiavi: La perdita delle chiavi di casa ha sempre conseguenze terribili, non è vero? Beh, sappiate che se perdete le chiavi della vostra crittomonnasi, cioè i codici che si riferiscono a qualsiasi crittomonnasi che avete acquistato, allora avrete perso quel denaro per sempre. Assicuratevi di avere un portafoglio sicuro, fate dei backup e assicuratevi di non perdere le chiavi o i vostri soldi andranno in fumo.
  • Portafoglio difettoso: Ricordate che i criptomoni devono essere conservati in portafogli progettati appositamente per loro. Assicurati che il tuo portafoglio sia compatibile con il tuo cryptomonnaise. Se metti i Bitcoin nel portafoglio di Ethereum, avrai perso il resto. Questo ragionamento si applica a tutte le valute criptomonali.
  • Comunità: La comunità del criptomone è grande. Unirsi ai gruppi e consultare le loro opinioni vi fornirà una ricchezza di informazioni preziose. Tieni d’occhio i forum di discussione per tenerti aggiornato con le informazioni più recenti. Queste risorse possono farvi risparmiare costosi errori.
  • Scambi: Fai qualche ricerca reale sugli scambi prima di decidere di usarli. Così tante persone hanno perso grandi quantità di denaro perché il loro scambio non è riuscito a completare una transazione con successo. Non farti fregare.

Infine, ricordate che quando si tratta di investire, “la fortuna sorride sugli audaci”. Non siate tentati di vendere troppo presto e non abbiate paura dei rallentamenti. Abbi fiducia nelle tue ricerche.